Nuove visite guidate in collaborazione con MUSAS

Pro Loco Santarcangelo in collaborazione con Musei Comunali Santarcangelo propone nuovi tour guidati alla scoperta del Museo storico archeologico, dei reperti e del patrimonio della storia santarcangiolese che si trovano all’interno.
𝑇𝑢𝑡𝑡𝑖 𝑖 𝑠𝑒𝑔𝑢𝑒𝑛𝑡𝑖 𝑡𝑜𝑢𝑟, 𝑠𝑜𝑙𝑜 𝑠𝑢 𝑝𝑟𝑒𝑛𝑜𝑡𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑒, 𝑣𝑒𝑛𝑔𝑜𝑛𝑜 𝑒𝑓𝑓𝑒𝑡𝑡𝑢𝑎𝑡𝑖 𝑐𝑜𝑛 𝑝𝑎𝑟𝑡𝑒𝑛𝑧𝑎 𝑑𝑎𝑙𝑙’𝑢𝑓𝑓𝑖𝑐𝑖𝑜 𝐼𝐴𝑇, 𝑖𝑛 𝑣𝑖𝑎 𝐵𝑎𝑡𝑡𝑖𝑠𝑡𝑖 5, 𝑎𝑙𝑙𝑒 10.30 𝑒 𝑎𝑙𝑙𝑒 16.00.
 
𝐏𝐢𝐚𝐳𝐳𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐌𝐨𝐧𝐚𝐜𝐡𝐞: 𝐬𝐜𝐫𝐢𝐠𝐧𝐨 𝐝𝐢 𝐛𝐞𝐥𝐥𝐞𝐳𝐳𝐞
Durata: 1 ora e 45 minuti circa.
Costo: 8€ a persona (minimo 4 partecipanti paganti; fino a 14 anni gratis).
Visita alla più caratteristica piazza nel cuore del borgo medievale alla scoperta della misteriosa leggenda della dama bianca, della Porta del Campanone Vecchio, del convento delle Sante Caterina e Barbara e dell’annessa chiesa (esterni).
Il tour include la visita alla suggestiva grotta Stacchini/Felici, una delle cinque grotte monumentali e misteriose cittadine e al piano nobile del Musas, Museo Storico Archeologico, ospitato all’interno del seicentesco Palazzo Cenci.
 
𝐈 𝐥𝐮𝐨𝐠𝐡𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐟𝐞𝐝𝐞: 𝐬𝐩𝐢𝐫𝐢𝐭𝐮𝐚𝐥𝐢𝐭𝐚̀ 𝐞 𝐚𝐫𝐭𝐞
Durata: 1 ora e 45 minuti circa.
Costo: 8€ a persona (minimo 4 partecipanti paganti; fino a 14 anni gratis).
Un percorso alla scoperta di arte e spiritualità: introduzione alla vita dell’illustre concittadino, il cardinale Lorenzo Ganganelli, eletto papa Clemente XIV nel 1769.
Conoscenza dei principali luoghi di culto cittadini, dal patrimonio ancora esistente della distrutta chiesa di San Francesco, inclusa la cinquecentesca pala d’altare di Luca Longhi, alla settecentesca Chiesa Collegiata, dove la guida ha cura di illustrare le principali opere d’arte, dal crocifisso di Scuola Giottesca Riminese del ‘300 alla magnifica pala d’altare del ‘600 di Guido Cagnacci.
Il tour include la visita a piazza Ganganelli con l’omonimo Arco trionfale, alla Chiesa Collegiata e al Musas con le sezioni dedicate alla Chiesa di San Francesco ed al papa.
 
𝐈 𝐥𝐮𝐨𝐠𝐡𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐜𝐨𝐧𝐬𝐞𝐫𝐯𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞, 𝐝𝐢 𝐧𝐞𝐜𝐞𝐬𝐬𝐢𝐭𝐚̀ 𝐯𝐢𝐫𝐭𝐮̀
Durata: 1 ora e 45 minuti circa.
Costo: 10€ a persona (minimo 4 partecipanti paganti; fino a 14 anni gratis).
Un percorso alla scoperta di grotte atte allo stoccaggio di vino e formaggi, alla ricerca di fosse da grano e neviere nonché di antiche tecniche di conservazione in città. Include l’ingresso alle più suggestive grotte pubbliche e private e alla sezione del Musas in cui sono custoditi doli ed anfore di epoca romana.
 
Foto di Gilberto Urbinati
Condividi:

Scopri i nostri eventi